Vai menu di sezione

Autorizzazioni per lo svolgimento delle manifestazioni motoristiche e ciclistiche

Con decorrenza 01.01.2017 l'Unione Territoriale Intercomunale del Noncello svolge le  funzioni  in materia di demanio idrico e difesa del suolo attraverso  il rilascio delle autorizzazioni riferite alle manifestazioni motoristiche e ciclistiche e per l’utilizzo temporaneo del demanio idrico regionale funzionali all’ organizzazione e allo svolgimento delle predette manifestazioni; inoltre riscuote ed introita i canoni relativi alle medesime.

La società organizzatrice  della manifestazione dovrà presentare istanza di autorizzazione, ai sensi dell’art.12 della L.R. n.17/2009 e ss.mm.ii., all' U.T.I.  del Noncello, richiedendo inoltre ai Comuni e alle strutture regionali competenti i pareri e le autorizzazioni necessari  per l’emissione dell’autorizzazione.

Il rilascio dell’autorizzazione è quindi subordinato all’ ottenimento preventivo, da parte della società organizzatrice della seguente documentazione:

a) autorizzazione idraulica  da richiedersi a: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Direzione Centrale Ambiente ed Energia - Servizio difesa del suolo - Struttura stabile per la difesa del suolo di Pordenone - Via Oberdan, 18 – 33170 Pordenone, P.E.C. ambiente@certregione.fvg.it

 b) parere della struttura regionale competente in materia di tutela degli ambienti naturali finalizzato alla ricognizione delle vigenti misure di tutela e di salvaguardia del sito, da richiedersi a: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Direzione  centrale risorse agroalimentari, forestali e ittiche -  Servizio biodiversità - Via Sabbadini, 31 – 33100 Udine - P.E.C.  biodiversita@certregione.fvg.it

   c)  parere favorevole di tutti i Comuni  e le UTI sul cui territorio sono situati i beni demaniali interessati dal transito.

Il transito delle suddette manifestazioni su  beni del demanio idrico regionale richiede il pagamento di un corrispettivo calcolato sulla base della lunghezza del percorso all'interno di quelle aree e  delle tariffe definite dal Regolamento regionale.

Il versamento potrà essere fatto tramite bonifico bancario intestato all'UTI del Noncello:

Banca Crédit Agricole FriulAdria - Piazza XX Settembre 19, Pordenone. IBAN: IT96V0533612500000041752824

Nella causale del versamento si raccomanda di evidenziare: denominazione evento e data di riferimento della manifestazione.

Modulistica:

  • REGOLAMENTO CANONI   approvato con Decreto del Presidente della Regione 9 agosto 2017, n. 0181/Pres.
torna all'inizio del contenuto
Pubblicato il: Lunedì, 12 Febbraio 2018 - Ultima modifica: Mercoledì, 18 Settembre 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio